Strategia

Che si tratti di un piano Marketing o di un qualsiasi aspetto della vita (tranne l’amore, ma non ci basterebbe tutto Internet per affrontare degnamente il tema), chi ti dice che la strategia è importante, che è la prima cosa da cui partire quando si affronta un progetto, che è la fase su cui bisognerebbe spendere più tempo ed energie… mente. Mente perché la strategia non è importante: è tutto.

È un po’ come dover raggiungere una destinazione senza avere idea delle strade da imboccare: la strategia è il navigatore che ti dice di girare a destra o a sinistra. Nella comunicazione, esistono alcune tecniche che servono per dare al Brand la giusta direzione e conferirgli unicità e riconoscibilità.

Brand Positioning

Il Brand Positioning serve a definire il posizionamento della tua azienda, dando una risposta a queste domande: quale associazione mentale vogliamo che faccia un consumatore al pensiero del Brand? Alla soluzione di quale bisogno il target assocerà l’azienda? Che cosa rende l’azienda davvero unica e la differenzia dai Competitor? Secondo Philip Kotler, il Brand Positioning dipende da un «insieme di percezioni, impressioni e sensazioni relative al prodotto, rispetto alle offerte della concorrenza». Per individuare il proprio Brand Positioning, un’azienda deve approfondire i dettagli dell’offerta di prodotti e servizi, il prezzo con il quale si propone, le caratteristiche socio-demografiche delle persone alle quali si rivolge: mettendo insieme questi elementi, un Brand riuscirà a comprendere come posizionarsi sul mercato e quali bisogni dei consumatori puntare a risolvere.

Value Proposition

La Value Proposition indica il valore che i prodotti e servizi di un Brand possono rappresenta per uno specifico segmento di clientela. In poche parole, le ragioni per le quali i clienti dovrebbero preferire il tuo Brand a un altro. Il valore può riguardare molteplici aspetti legati a un prodotto: prezzo, capacità di innovazione, facilità di utilizzo, percezione a livello sociale, e tutto ciò che può influenzare la scelta di un consumatore. Per definire la Value Proposition esistono diverse tecniche e strumenti: tra i nostri preferiti la Value Proposition Map, che consente di identificare e abbinare ai bisogni del Target le soluzioni proposte da un prodotto o da un Brand.

Unique Selling Proposition

La Unique Selling Proposition, invece, definisce il tratto distintivo che conferisce unicità alla tua azienda: la leva principale sulla quale puntare per convincere il Target ad affidarsi a un tuo prodotto o servizio. Perché ogni Brand deve avere un vantaggio competitivo per staccarsi dalla concorrenza. La USP deve essere un messaggio forte, credibile, che metta a fuoco gli elementi di valore per il Target e non rappresenti solo uno Slogan. Una USP valida è una base di partenza solida per costruire un piano di Marketing e comunicazione efficace. 

Business Model

L’offerta commerciale di un’azienda è il punto di partenza di qualsiasi attività di Branding e di Marketing. In base a quello che un Brand ha di unico da proporre, vengono definiti il pubblico di riferimento, le strategie e le modalità per coinvolgerlo. Ecco perché la definizione del Business Model è lo step zero ideale per qualsiasi progetto.
Per mettere nero su bianco lo stato dell’arte, identificando obiettivi, Mission e attori coinvolti, esiste uno strumento molto comodo e pratico che utilizziamo spesso: il Business Model Canvas, una tecnica di rappresentazione visiva del modo in cui un’azienda crea, distribuisce e cattura valore per i propri clienti.

Workshop di Co-Design

Per identificare tutti gli elementi elencati fino a qui, un Partner come Ander Group può offrire un contributo prezioso. Ma non basta: l’intervento del cliente e dei suoi Stakeholder è fondamentale per potere basare le ricerche, le analisi e la strategia su informazioni di prima mano. i Workshop di Co-Design, inteso come progettazione collaborativa, servono proprio a questo: cioè a svolgere le attività strategiche al fianco del cliente. Organizzando alcuni incontri collaborativi ravvicinati è possibile mettere in discussione e ottimizzare ogni avanzamento, con l’obiettivo di costruire il progetto sulla base di un percorso condiviso, nel quale tutti possono offrire il proprio valore.

Vuoi saperne di più sulla Strategia?
Contattaci