Blog

11 esempi di CTA che funzionano

11 esempi di CTA che funzionano
author

Emanuel Paglicci
Primo in Ticino ad aver introdotto HubSpot e la metodologia Inbound, 15 certificazioni acquisite. Contributor nel blog di SEMrush e Webintesta.it. Co-docente del corso: APF Specialista in Marketing (SMS School). Speaker e Autore del libro "I contatti servono se sai trasformarli in clienti ricorrenti" (Dario Flaccovio editore).

CTA   #leadgeneration  

Le CTA (Call-To-Action) rappresentano il modo migliore per stimolare le conversioni su una determinata pagina. Senza di loro il traffico sul tuo sito è inconcludente, perché le persone non saprebbero cosa fare. Se non chiedi a qualcuno in modo esplicito di iscriversi alla Newsletter o scaricare un E-book, non lo farà.

Allora qual è il problema con le CTA? È che molte di loro non funzionano.

Le persone sono ormai assuefatte a queste CTA standard e non personalizzate, senza un reale valore aggiunto che spinga alla conversione. Anche la posizione della CTA all'interno della pagina web conta molto: a nessuno piace essere aggredito da un popup dopo 2 secondi che è atterrato su un sito.

Eppure se ti stai chiedendo se sia possibile eliminarle del tutto, la risposta è no: non possiamo rinunciare alle CTA, se uno degli obiettivi è, ad esempio, vendere online.

Come risolvere il problema? Per fortuna esistono CTA che funzionano bene.

Ecco alcuni esempi di successo.

CTA che funzionano: 11 esempi da provare subito

Ti presentiamo qui di seguito 11 esempi di CTA da testare sul tuo sito/blog. Le prime tre sono indispensabili per ottenere subito dei risultati (da implementare in contemporanea). Per quanto riguarda le altre CTA a seguire, puoi introdurne una alla volta e infine fare una selezione di quelle che funzionano meglio per te.

1. CTA a rischio zero

Per quanto sia la più diffusa, funziona sempre bene: parliamo della CTA "senza impegno", quella che non comporta alcun tipo di rischio per chi decide di provarla.

Le prove gratuite.

Su cosa fa leva questa CTA?

La realtà è che le persone non hanno bisogno del tuo prodotto o servizio e non sono disposti a pagare per averlo. Offrendo delle prove o dimostrazioni gratuite, il tuo compito è mettere in evidenza i rischi che corrono se invece continuano a farne a meno. Grazie al tuo prodotto o servizio saranno più veloci, efficienti, produttivi e competitivi. Se rinunciano al tuo prodotto o servizio, restano lenti, poco efficienti, meno produttivi e quindi meno competitivi sul mercato.

2. CTA permanenti

Si tratta di brevi frasi che rimangono sempre le stesse, in modo permanente, in cima alla pagina sulla quale si sta navigando o al Blog Post che si sta leggendo.

Ad esempio, un invito all'azione come : "Vuoi più traffico per il tuo sito"? aiuta a generare click e conversioni, in maniera indipendente rispetto ai contenuti del sito. Puoi decidere di rendere statica la CTA in un punto specifico della pagina oppure di farla "rimbalzare" ogni tanto attraverso l'utilizzo di un Pop-up.

Questo risolve un problema molto comune ai Blog: la scarsità di conversioni. Il lettore va di fretta, prende al volo le risposte che gli occorrono, non è detto che arrivi in fondo alla pagina in attesa di scorgere la CTA su cui cliccare... Posizionare invece una CTA come Header permanente e sempre visibile man mano che si scorre il contenuto, incentiva il numero di click da parte degli utenti.

3. CTA Pop-up contro il Bounce Rate

Il traffico del Blog è quello che presenta di solito la frequenza di rimbalzo più elevata rispetto al traffico sulle pagine del sito ad esempio. Questo accade per il semplice motivo che, chi trova un contenuto del tuo Blog attraverso una ricerca organica, non ha mai sentito parlare di te.

È normale in questo caso avere un Bounce Rate elevato, perché dopo poche informazioni prese al volo, la persona torna sulla pagina di Google per esplorare altre risposte alla sua domanda. Per limitare questa uscita dalla pagina, la CTA Pop-up funziona molto bene, meglio della CTA alla fine dell'articolo.

E si tratta di CTA molto intelligenti, nate per questo scopo: si attivano solo nel momento in cui l'utente sposta il mouse verso la X in alto per chiudere la pagina. Un tentativo in extremis di convertirlo, che aumenta i Lead fino al 35%.

4. "Mostrami il mio"... "Crea il mio CV"... È la voce del cliente, come se parlasse: e si sente già in possesso del prodotto o del servizio che sta per ottenere.

5. Invia un regalo. Fa leva sulla generosità ma anche sul modo originale messo a disposizione per fare un regalo, che si tratti di un servizio o di un prodotto dal Packaging interessante.

6. Parla con noi. Il linguaggio, amichevole e rassicurante, rafforza sul nascere il legame con l'operatore che, si sa, è lì ad attenderci. Dal punto di vista psicologico suggerisce l'idea che l'azienda cerca un dialogo, non di vendere qualcosa.

7. Facciamolo! Procediamo! La CTA scelta in prima persona plurale funziona perché è coinvolgente e dona l'idea di una collaborazione. La persona si sente in compagnia, non ha l'impressione di qualcuno che mira solo a carpire i suoi dati.

8. Ottieni il tuo campione omaggio! Questa CTA inserita in una Landing Page specifica, è vincente per i piccoli business che possono inviare piccoli tester ai potenziali consumatori.

9. Diventa straordinario! Diventa eccellente! Si tratta di CTA da utilizzare ad esempio per iscriversi ad una newsletter, che promette di migliorare la vita e la professione della persona, grazie alla sua selezione di notizie. 

10. "Voglio"... (Far crescere il mio business, diventare coach ecc...). Il "voglio" mette in gioco la persona, fa leva sul fatto che, per risolvere il problema che lo assilla, deve solo volerlo. Tutto dipende dalla sua volontà (e dal prodotto o servizio che poi viene proposto come mezzo per raggiungere il risultato).

11. Comincia subito. È la CTA tradizionale che però funziona sempre. Se inserita in un contesto adeguato, che spinge all'azione, al cambiamento, allora questa CTA funziona perché trasmette l'idea di non voler più temporeggiare bensì mettersi al lavoro e dedicare tempo prezioso ad una nuova attività (o business).

Per concludere. Le CTA sono tra gli strumenti più importanti da implementare all'interno di una strategia di Inbound Marketing. Senza di esse infatti non sarebbe possibile ottenere Lead da coltivare, allo scopo di convertirli in clienti.

Se non sproni i tuoi visitatori a compiere un'azione, quel traffico guadagnato sul sito diventa traffico sprecato. E tanto lavoro buttato al vento mette in sofferenza la tua azienda.

Quindi le CTA sono indispensabili per il successo della strategia dei contenuti e per i tuoi obiettivi di Marketing: il problema esaminato riguarda il fatto che oggigiorno la maggior parte di queste sono omologate e quindi diventano invisibili agli occhi degli utenti.

Di certo non è possibile implementare già da domani tutte le CTA presentate in questo elenco ma cominciando ad aggiungerne una alla volta e a testarle singolarmente, assisterai ad un aumento significativo dei contatti sul tuo sito web.

CHECKLIST GRATUITA

Se vuoi altre dritte per aumentare conversioni e clienti, allora dedica qualche minuto alla lettura della Checklist 101 del Marketing di Ander Group.

SÌ LE VOGLIO!