Blog

3 step per centrare i tuoi obiettivi di marketing

3-step-per-centrare-i-tuoi-obiettivi-di-marketing
author

Emanuel Paglicci
Primo in Ticino ad aver introdotto HubSpot e la metodologia Inbound, 15 certificazioni acquisite. Contributor nel blog di SEMrush e Webintesta.it. Co-docente del corso: APF Specialista in Marketing (SMS School). Speaker e Autore del libro "I contatti servono se sai trasformarli in clienti ricorrenti" (Dario Flaccovio editore).

#marketing   #genera-nuovi-contatti  

Per te che sei un imprenditore, centrare i tuoi obiettivi di marketing significa avere una solida strategia e, dopo averla determinata, un impegno costante per raggiungerli.Invece il problema che sorge per molti marketer a volte è che tendono a iniziare il processo all'indietro.

In altre parole, c'è la tendenza a cominciare subito a investire il budget a disposizione, procedendo ad intuito su cosa possono o non possono fare.

Pianificare: la soluzione per centrare gli obiettivi di marketing

Un approccio più strategico comincia valutando i tuoi attuali obiettivi di marketing.

Pensa di organizzare un viaggio.

Se sei in Svizzera e vuoi arrivare in America, non è sufficiente controllare che sul conto in banca ci siano i soldi necessari per comprare il biglietto aereo.  No, di certo vorrai sapere dove andare, come raggiungere la destinazione in modo efficace -ed efficiente dal punto di vista dei costi- in seguito stabilirai quanto budget allocare per le diverse esigenze. Invece, senza un chiaro obiettivo, il rischio sarebbe solo di disperdere risorse e denaro, semplicemente perché non sai dove andare.

Volendo dare una definizione, gli obiettivi di marketing sono per l'azienda la meta da raggiungere, in un determinato arco temporale (quindi nel breve o nel medio e lungo periodo).

Ma quali sono i gli obiettivi di marketing più comuni?

Abbiamo stilato una lista, per darti un'idea delle priorità da valutare nella tua strategia di marketing:

  • Brand Engagement
  • Brand Reputation
  • Customer Satisfaction
  • Incremento Revenue e Profit
  • Acquisizione nuovi lead
  • Differenziazione dai competitor

3 step per il successo dei tuoi obiettivi di marketing

Ecco i tre step-chiave per centrare i tuoi obiettivi di marketing. La parola d'ordine è pianificare:

Obiettivi. È critico definire sia obiettivi "finanziari" misurabili che obiettivi di marketing. I primi includono le entrate provenienti dalle vendite e profitti netti, quindi sono traguardi fissi per ogni azienda. Gli obiettivi di marketing invece potrebbero cambiare col tempo, a seconda della strategia e includere ad esempio:

  • il numero di lead generati
  • le visite al sito aziendale
  • il numero dei blog post 
  • i messaggi pubblicati nelle campagne sui social media.

Azioni. Senza un esplicito piano per le azioni da intraprendere per ciascun obiettivo, è altamente improbabile raggiungere questi traguardi. Il tuo piano dovrebbe includere date precise entro le quali completare i progetti, responsabili designati per ogni azione pianificata e perfino azioni "plausibili" in risposta ai diversi feedback raccolti, man mano che procedi con il monitoraggio delle metriche. 

 

Budget. La pianificazione del tuo budget deve includere profitti e previsioni di perdita lungo l'intero percorso. Il budget dovrebbe supportare gli sforzi di marketing e consentire la realizzazione degli step necessari per renderli possibili. In altre parole, conoscendo quali sono le previsioni di guadagno, sono i tuoi obiettivi di marketing che ti permetteranno di allocare il budget necessario per finanziare il piano.

Considera questi tre step come un tutt'uno per il tuo piano di marketing.

Tre fasi fondamentali per centrare i tuoi obiettivi. Al di là dei tool di marketing che deciderai di utilizzare o delle tattiche sui differenti canali di traffico, il buonsenso ti farà sempre cominciare prima dagli obiettivi.

Avere poi un piano di azione da mettere in pratica per raggiungerli, ti permetterà di vedere la tua programmazione nel complesso, per portarla a compimento. E infine, una volta stabilite tutte le azioni necessarie, potrai pianificare la distribuzione delle risorse.

Una volta settati gli obiettivi, la tua azienda è pronta per cominciare a lavorare? Ancora un istante.

È il momento di allineare i tuoi obiettivi con il funnel di marketing. Il funnel -e le sue relative fasi di engagement- aiuta il consumatore e l'incoraggia nell'acquisizione del prodotto o servizio (e aumenta il suo interesse nei confronti dell'azienda).

Le principali fasi, attraverso le quali guidare un perfetto sconosciuto fino a trasformarlo in un nuovo cliente ricorrente, sono:

  • Consapevolezza dell'esistenza del Brand
  • Interesse
  • Presa in considerazione
  • Intento
  • Valutazione
  • Acquisto

Raggiungere questi obiettivi attraverso una strategia di marketing, richiede tempo. Se ad esempio ti dedichi al content e cominci a lavorare in ottica inbound, il successo non piomberà giù dal cielo dopo qualche post o un grandioso e-book.

Le persone hanno bisogno di assaggiare i tuoi contenuti per un po', prima di contattarti. Ma senza contenuti avvincenti per attirarli, non potrai mai centrare i tuoi obiettivi di marketing.

Inbound e content marketing lavorano a braccetto, giorno dopo giorno. Che tu pubblichi un articolo o mandi online un video, loro sono sempre lì, a lavorare per educare ed attirare persone e trasformarle in nuovi contatti. E una volta giunti a te, saranno già "educati", informati e molto più propensi ad acquistare.

Scopri le best practice per muovere i primi passi nel Marketing e raggiungere gli obiettivi